About CONAMOLE DI MAX ALABISO's Shop

Profile photo
CONAMOLE DI MAX ALABISO

Art Designer

Visit my Threadless Profile

"Conamole" è un Agenzia di Design di Torino che ha prodotto La Collezione di prodotti Unici "LoSpaccioConamole"."Conamole" is a Turin Design Agency that produced the "LoSpaccioConamole" Unique Product

Cover photo
"Conamole" è un Agenzia di Design di Torino che ha prodotto La Collezione di prodotti Unici "LoSpaccioConamole"."Conamole" is a Turin Design Agency that produced the "LoSpaccioConamole" Unique Product

"Conamole" è un Agenzia di Design di Torino che ha prodotto La Collezione di prodotti Unici "LoSpaccioConamole" .

I Gadget Torinesi MADE CONAMOLE sono un'Idea (trademark) dell'ArtDesigner MaxAlabiso con Illustrazioni e Frasi in Tipico Dialetto Piemontese.

Solo a Torino "LoSpaccioConamole" .... conamole.threadless.com

- c’è il San Simone. Se non sapete cos’è non siete di Torino.

- ci sono i controviali e solo i Torinesi ne conoscono il funzionamento grazie a una sorta di sapere orale che si tramanda di padre in figlio. Dai controviali si può svoltare a destra e a sinistra; dai viali, salvo rarissime eccezioni, no. Ne consegue che, se si è nel viale, si rischia di dover percorrere chilometri prima di poterne uscire. La situazione è oltremodo grave nel caso in cui ci si trovi in Corso Francia che è il corso più lungo d’Europa.

- tutte le vie si incrociano perpendicolarmente e quindi tutti gli isolati sono quadrati. Il Torinese sa che se gira tre volte a destra, o tre volte a sinistra, si ritrova al punto di partenza. Il problema è che egli immagina che tutto il resto del mondo sia fatto così e finisce col perdersi, assieme alla sua errata convinzione, in qualsiasi altra città.

- è quasi tollerata l’abitudine di girare a destra col rosso.

- la stazione ferroviaria del Lingotto non è vicina agli stabilimenti del Lingotto. Una favolosa, imbattibile trappola per turisti.

- si usa la parola “minchia”. Ad onor del vero si dice solo a Torino e in Sicilia. In mezzo no, da nessuna parte.

- non si sente mai parlare il dialetto torinese (questo punto è intrinsecamente legato a quello precedente)

- la parola picio non è il maschile di picia e non è l’abbreviazione di picciotto.

- piazza Carlina in realtà non si chiama piazza Carlina e piazza Benefica in realtà non si chiama piazza Benefica.

- c’è la collina su un lato e le montagne su tutti gli altri. Impossibile vedere il sole all’orizzonte

- con fierezza Sabauda si mastica il cicles, si mangia lo stic e si prende il bicerin al Bicerin.

- si ignora l’esistenza del passato remoto, il vero nome del ciapinabò e quale sia l’errore nella frase “non mi oso”.

- tutte le fontane sono a forma di toretto verde e si pensa che da quella di Piazza Rivoli esca l’acqua del Pian della Mussa. A metà tra leggenda popolare e magia.

- si bestemmia dicendo Ziofà

- si pensa ancora che la FIAT produca automobili e che lo faccia a Torino. Si pensa anche che convenga comprare auto FIAT perchè, come dice mio padre, “non si trovano i pezzi di ricambio delle auto straniere”. Questa convinzione permane tuttora benché le auto FIAT le produca la Chrysler. Minchia ma si può?

——————————————————————————————-

"Conamole" is a Turin Design Agency that produced the "LoSpaccioConamole" Unique Products Collection.

The MADE CONAMOLE Torinese Gadgets are an Idea (trademark) of ArtDesigner MaxAlabiso with Illustrations and Phrases in Typical Piemontese Dialect.

Only in Turin "LoSpaccioConamole" ... conamole.threadless.com

- There is the San Simon. If you do not know what you are not of Turin.

- We are the only and controviali Torinesi know how to operate thanks to a kind of oral knowledge passed down from father to son. From controviali you can turn right and left, from the avenues , with very few exceptions , no. It follows that, if you are in the mall , you may have to travel miles before you can get out. The situation is extremely serious in case you are in Corso Francia is that the longer course in Europe.

- All the streets intersect at right angles and then all the blocks are square. The Torinese know that if you turn right three times , or three times to the left , he finds himself at the starting point . The problem is that he imagines that all the rest of the world has done so and got lost , along with his mistaken belief , in any other city .

- Is almost tolerated in the habit of turning right through a red light .

- The train station is not close to the Lingotto Lingotto factory . A fabulous , unbeatable tourist trap.

- We use the word “ fuck ” . To be fair it only says in Turin and in Sicily. By no means , anywhere.

- You never hear speak the dialect of Turin ( this point is intrinsically linked to the previous one )

- The word is not the Picio male picia and is not an abbreviation of picciotto .

- Piazza Carlina does not really square called Piazza Carlina and Charity in reality it is not called square Charity .

- There is a hill on one side and mountains on the other . Unable to see the sun on the horizon

- Proudly Savoy you chew your cicles , you eat it and you take the stic bicerin to bicerin .

- It ignores the existence of the remote past , the real name of ciapinabò and what is the error in the sentence “ I do not dare .”

- All the fountains are shaped toretto green and is expected to be one of Piazza Rivoli bait water Pian della Mussa . Halfway between folktale and magic.

- Blasphemy is saying Ziofà

- You still think that Fiat produces cars and to do it in Turin . It is also believed that Agree buy FIAT because, as my father says, “ you do not find the spare parts for foreign cars .” This belief continues to exist even though the FIAT produce the Chrysler. Shit, but you can ?